31 dic 2009

SBS 2008: Outlook 2007 e richiesta credenziali ripetitiva

Le ultime patch rilasciate tramite Windows Update creano non pochi problemi di autenticazione ad Exchange 2007, Outlook 2007, OWA e RWW generando una richiesta di credenziali ripetitiva / continuativa .
L'unico modo per risolvere il problema è rimuovere le patch e riavviare il server,  in alcuni casi sarà necesssario rifare il profilo di Outlook sul client.
Ecco le patch da rimuovere:
KB973917
KB974318
KB970430
KB971737
Non sembrano affetti i sistemi che eseguono Exchange 2007 SP2. 
Se volete aggiornare a SP2 Exchange 2007 sulla vostra SBS 2008 seguite attentamente la seguente kb:
http://support.microsoft.com/?scid=kb%3Ben-us%3B973862&x=10&y=10 
 
Updated:
http://andreagx.blogspot.com/2010/01/microsoft-exchange-server-2007-service.html 
 
Updated 16/02/2010:

10 dic 2009

Update Rollup 1 per Exchange Server 2010 RTM

Microsoft ha rilasciato l'aggiornamento cumulativo 1 per Microsoft Exchange Server 2010 Release to Manufacturing.
Download: Update Rollup 1 for Exchange Server 2010 (KB976573)

Problemi risolti dall'aggiornamento cumulativo:

17 nov 2009

Office 2010 beta

E' stata rilasciata la beta di Office 2010.
Lo sto usando dalla Technical Preview e devo dire che è già molto stabile ed è velocissimo, provare per credere :-).
Dal click sull'icona alla completa apertura con tanto di accesso alla mia casella Exchange (quasi 5000 item solo nella inbox) in appena 2 secondi!! Fantastico.
La beta introduce anche un pò di restyling grafico.

Consiglio a tutti di provarlo!
http://officebeta.microsoft.com/en-us/

12 nov 2009

Exchange 2010 Deployment Assistant

Exchange Server 2010 Deployment Assistant permette agli amministratori di generare online una serie di istruzioni personalizzate utili per la distribuzione fisica (presso le aziende) di Exchage 2010. L'Assistente richiede qualche domanda e sulla base delle risposte del cliente, fornisce un insieme di istruzioni che verranno utlizzate per la progettazione dell'infrastruttura di Exchange 2010 e per la dismissione dei server legacy. Non sarà più necessario consultare tonnellate di documenti nella library di Exchange 2010.  :-)
L'ho provato e devo dire che mi sembra un tool fatto abbastanza bene, molto articolato e nello stesso tempo semplice ed efficace.
Nei primi mesi del 2010 ne seguirò la documentazione prodotta al fine di eseguire un aggiornamento da exchange 2003 ad Exchange 2010. Vederemo se le istruzioni impartite dal tool saranno impeccabili.
http://technet.microsoft.com/it-it/exdeploy2010/default.aspx#Home

04 nov 2009

SBS 2008 e Connettore POP3: Email Rejected Due to Protocol Errors (Invalid Headers)

Email Rejected Due to Protocol Errors (Invalid Headers)  o

Uno o più  messaggi di posta elettronica nell'account di cassetta postale POP3 "indirizzomail" sul server POP3 'nomeserver' presentano campi di intestazione non validi. Per questo motivo, i messaggi non possono essere recapitati alla cassetta postale di Exchange Server 'indirizzomail' in Windows Small Business Server. I messaggi sono ancora presenti sul server POP3. Per risolvere il problema, connettersi all'account di cassetta postale POP3 e recuperare o eliminare manualmente i messaggi.

26 ott 2009

Exchange 2010: Prerequisiti di installazione per Windows Server 2008 / R2

In questo post ci occuperemo delle indicazioni necessarie per l'installazione dei prerequisiti del sistema operativo per tutti i ruoli di Exchange 2010 su Windows Server 2008 Service Pack 2 (SP2) e Windows Server 2008 R2.
Prima di iniziare assicurarsi che il livello funzionale della Foresta sia almeno Windows Server 2003, e
che sullo schema master sia in esecuzione almeno Windows Server 2003 con Service Pack 1 o una versione

23 ott 2009

Exchange Server 2007/2010: Smtp Autenticato

Per impostazione predefinita Exchange 2007/10 è configurato per accettare solo posta elettronica SMTP dai domini per cui è autorevole e per  l'inoltro della stessa su altri domini solamente per gli utenti autenticati localmente. Outlook anywhere e Outlook Web Access grazie ai loro meccanismi di autenticazione vengono considerati come se fossero autenticati al dominio locale e quindi in grado di inoltrare posta elettronica.

14 ott 2009

Windows Server 2003: Ripristino da Shadow copies, Path too long

Ripristinando una versione precendente (Shadow Copies) di una cartella che contiene molte sottodirectory e molti file con nomi lunghi, viene restituito un errore di path troppo lungo "Path too long"  
E' possibile risolvere questo problema utilizzando il comando volrest contenuto nel Windows Server 2003 Resource Kit Tools e rispristinare in una posizione alternativa, successivamente copiare nella posizione originale.

09 ott 2009

Disk2vhd

Disk2vhd è un tool in grado di creare VHD (Virtual Hard Disk) partendo da un host fisico, compatibile con Microsoft Virtual PC o Microsoft Hyper-V. Disk2vhd utilizza la funzionalità di Windows 'Volume Snapshot, introdotta con Windows XP, per creare una point-in-time snapshots  coerente dei volumi che si desiderano includere in una conversione. Sarà anche possibile creare il VHD sui volumi locali, anche su quelli in fase di conversione (Le prestazioni migliorano quando il VHD risiede su un disco

Exchange 2010 RTM!


We are happy to announce that Exchange 2010 is Code Complete! Our senior leadership team has signed off on the final code, and it has been sent to our early adopters for one final look before its public release. This Release to Manufacturing (RTM) milestone means we are on our way to general availability and the launch at Tech·Ed Europe 2009.

21 set 2009

Live i nuovi Forum Italiani Microsoft

E' approdata anche in italia la piattaforma Forum.
Sono live i seguenti forum nella nostra gerarchia:

http://social.microsoft.com/Forums/it-it/categories/

13 set 2009

MVP OPEN DAYS

Il 18 e 19 Settembre 2009 si svolgeranno gli MVP Open Days presso la sede di Microsoft Italia a Segrate (o  Segrattle)   :-)

Per la prima voIta il giorno 18 parteciperanno gli User Group Leader Italiani.

25 ago 2009

Rilasciato Exchange 2007 SP2

Exchange Server 2007 SP2 è stato rilasciato in versione RTM ed è disponibile per il download.
Exchange 2007 SP2 aggiunge il supporto per Windows PowerShell v2  permettendo la coesistenza con Exchange Server 2010, inoltre SP2 aggiunge anche il supporto per i backup VSS di Exchange 2007 con Windows Server 2008. Maggiori dettagli sul backup su Windows Server 2008 direttamente sul blog del team di Exchange.

19 ago 2009

Exchange 2010: Download RC1

E' stata rilasciata la Release Candidate di Exchange 2010, indicando che il prodotto ha raggiunto un livello di stabilità sufficiente spianando la strada verso la branch RTM.
Tutte le build successive saranno quindi delle versioni probabilmente senza cambiamenti sostanziali in termini di funzionalità o di gestione.

http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=c6d27da1-ba2c-4570-a491-c0d7b39ede8b&displaylang=en

10 ago 2009

[SBS 2008] Dopo aver installato il ruolo Hyper-V, non è possibile assegnare alcun indirizzo IP ai computer client tramite DHCP.

Dopo aver installato il ruolo di Hyper-V su Small Business Server (SBS) 2008, non è più possibile assegnare gli indirizzi IP ai computer client utilizzando DHCP.
L'installazione di Hyper-V impedisce al DHCP il corretto Binding alla scheda di rete.
Aggiungere il ruolo di Hyper-V ad un server SBS 2008 non è supportato.
Attualmente la sola soluzione possibile è quella di rimuovere Hyper-V da sbs 2008 :-(
http://support.microsoft.com/kb/968250/en-us

09 ago 2009

Windows 2008 R2: icone sul desktop

Volete far apparire le classiche icone sul desktop, come Computer e Network su Windows Server 2008 R2??

Eseguite: rundll32.exe Shell32.dll,Control_RunDLL desk.cpl,,@Web

Enjoy :)

01 ago 2009

Exchange 2007 SP2: Limiti del Plug-in VSS

Sin da quando è stato rilasciato Exchange SP1 IT-Pro e soprattutto PMI (piccole e medie imprese) si sono chiesti il motivo per cui era stata presa la decisione di NON integrare un plugin nel backup nativo di Windows Server 2008 che fosse in grado di troncare correttamente i log di Exchange. Il Product Group di Exchange ha preso sul serio il feedback negativo ed ha spiegato che a differenza delle versioni precedenti di Exchange Server, si era deciso di non includere un plug-in per il backup in Windows Server 2008. A

30 lug 2009

Esame 70-238

Anche se non è stato facile trovare il tempo per studiare, oggi ho sostenuto con successo l'esame 70-238: Deploying Messaging Solutions with Microsoft Exchange Server 2007.
Con questo ultimo esame su Microsoft Exchange 2007 ho conseguito la certificazione Microsoft Certified IT Professional (MCITP): Enterprise Messaging Administrator.


Exchange 2007 SP2 & SBS 2008: Attenti al tool

Importante: L'installazione di Microsoft Exchange 2007 SP2 in Windows Small Business Server 2008 attualmente causa problemi ad alcuni servizi web e richiede operazioni manuali post installazione.
Attualmente il team di SBS sta lavorando su uno strumento che permetta l'installazione corretta di Microsoft Exchange 2007 SP2 su Windows SBS 2008. Lo strumento automatizzerà l'installazione di Exchange 2007 SP2. Gli utenti dovranno copiare il tool nella cartella di installazione di Exchange 2007 SP2 e avviare dallo

18 lug 2009

Exchange 2010: “Invia come” e “Invia per conto di” in OWA 2010

Exchange 2010 contiene moltissime nuove caratteristiche alcune delle quali attese da tempo, come ad esempio poter fi9nalmente utilizzare le caratteristiche “Invia come” (“Send as”) e “Invia per conto di” (“Send on Behalf Of”) direttamente da OWA (Outlook Web Access).
Innanzitutto abilitiamo la visualizzazione permanente dei campi Bcc e From da OWA.
Click su Options , Settings , Mail, Message format : abilitare sotto option “Always Show From” e se

19 giu 2009

Backup del System State in SBS 2008

Il backup di SBS 2008 contiene tutte informazioni per ripristinare l'intero server, system state compreso. Invece in alcuni casi potrebbe essere necessario effettuare un backup del system state del server, ad esempio prima di apportare modifiche critiche. Questa opzione non viene esposta nell'interfaccia GUI del backup. Se si desidera solo il backup dello stato di sistema sarà necessario utilizzare il comando wbadmin.exe. WBadmin.exe è un'utility a riga di comando.

18 giu 2009

Cosa cambia in exchange 2010.

Ecco alcuni tra i cambiamenti più importanti che troveremo in Exchange 2010.

Cluster Eliminati
Verrà rivoluzionato completamente il modello di alta affidabilità, non esistono più modalità: LCR,SCC,CCR e SCR, lo stesso concetto di Mailbox server clusterizzato non esiste più.

03 giu 2009

Bing!

Alla D-Conference (Carlsbad – CA) Steve Ballmer in persona ha annunciato la disponibilità del nuovo motore di ricerca di Microsoft: Bing (nome in codice Kumo).
L’idea di fondo che sta dietro Bing è di fornire uno strumento di supporto alle decisioni e non solo un motore di ricerca.

27 mag 2009

Esame 70-237 Pro:Designing Messaging Solutions with Exchange Serv 2007

Oggi ho sostenuto con successo l'esame 70-237 Designing Messaging Solutions with Exchange Serv 2007 , era composto da 37 domande in lingua inglese.
IMHO come tutti gli esami di design, le domande possono sembrare semplici anche se in realtà non lo sono ;)

26 mag 2009

Configurare Outlook Anywhere

Verificare che nel computer sia in esecuzione Outlook 2003 o versione successiva
  1. Aprire Outlook.
  2. Scegliere il menu ?, quindi scegliere Informazioni su Microsoft Office Outlook. La versione compare in alto nella finestra.

21 mag 2009

Exchange 20-10: carrellata di webcast in arrivo

Visto che inizia a far caldo, mamma MS ha pensato bene di iniziare con una bella raffica di webcast!!

=======================================================
TechNet Webcast: Exchange 2010 High Availability (Level 300) Date: Monday, June 01, 2009 9:00 AM Pacific Time (US & Canada) Event Overview: Welcome to the future! The future of Exchange high

12 mag 2009

Exchange 2007 SP2 in Q3 2009

Customer Benefits Key new features of Exchange Server 2007 SP2 unveiled today include:

Enhanced Auditing -
New Exchange auditing events and audit log repository enable Exchange administrators to more easily audit the activities occurring on their Exchange servers. It allows the right balance of granularity, performance, and

29 apr 2009

Rilasciato Office 2007 SP2

Ieri sera, Microsoft ha reso disponibile versione finale del Service Pack 2 della suite Office 2007 ed ha annunciato una versione RTM del SP2.

Tra le novità, l'atteso supporto per i file Open Source ODF.

18 apr 2009

Aggiunta di Microsoft Translator come strumento di traduzione predefinito per il riquadro attività Ricerche

In Microsoft Office 2003 e Microsoft Office 2007 è attualmente utilizzato WorldLingo come strumento di traduzione automatica predefinito nel riquadro attività Ricerche.
Questo download consente di aggiornare le chiavi del Registro di sistema relative al riquadro attività Ricerche in modo da impostare Microsoft Translator come strumento di traduzione predefinito e WorldLingo come strumento ausiliario.

14 apr 2009

Exchange 2010 beta1, Office 2010

E' stata pubblicamente rilasciata la prima beta di Exchange v. 14 aka Exchange 2010.

Nelle scorse ore Microsoft ha reso disponibile la prima beta pubblica di Exchange 2010, la cui disponibilità sul mercato è prevista per la seconda metà dell'anno. Exchange 2010, che segue la filosofia Software + Services tanto cara a Microsoft e prima ancora a google!, farà coppia fissa con Outlook 2010, prima release

06 apr 2009

Un nuovo nato: Windows Server 2008 Foundation

Una versione, con funzionalità di base, dedicata alle aziende con meno di 15 dipendenti.
Sarà possibile eseguire WSF 2008 su hardware con solo processore fisico e non più di 8Gb ram, caratteristiche di tutto rispetto, visto il target!
http://www.microsoft.com/windowsserver2008/en/us/foundation.aspx

04 apr 2009

Windows Live ID Sign-in Assistant 6.5 per Windows 7

L'Assistente per l'accesso a Windows Live™ ID 6.5 consente di installare il provider in linea Windows Live ID per Windows® 7. Rendendo possibile il collegamento di un Windows Live ID a un account utente di Windows 7, il provider in linea consente di usufruire delle entusiasmanti funzionalità delle applicazioni di Windows 7, quali la condivisione di documenti, immagini, musica e video.

30 mar 2009

Small Business Server 2008 Log Files

In SBS 2008 la posizione dei file di log è stata centralizzata, tutti i file ora si trovano in  C:\Program Files\Windows Small Business Server\Logs.

Impossibile accedere a Windows Live Messenger dopo l'aggiornamento a Windows 7 - codice di errore 8e5e0645

Se si esegue un aggiornamento, invece di un'installazione pulita, di Windows 7 e si tenta di accedere a Live Messenger potrebbe essere restituito il codice di errore 8e5e0645.
Per risolvere questo problema, uscire da WLM e cancellare la directory %USERPROFILE%\AppData\Local\Microsoft\Windows Live Contacts.

enjoy :)

24 mar 2009

Installare Windows 7 da un drive/penna usb

Visto l'indiscusso successo dei dispositivi netbook, vi segnalo questo post che illustra come installare Windows 7 su un netbook/pc senza alcun DVD, semplicemente utilizzando una memoria o un hard-disk usb.
http://www.bwana.org/2009/01/11/how-to-install-windows-7-beta-from-a-usb-drive-to-an-hp-mini-1000-without-vista/

Update:

Step 1: Format the Drive


The steps here are to use the command line to format the disk properly using the diskpart utility.

1. Plug in your USB Flash Drive
2. Open a command prompt as administrator (Right click on Start > All Programs > Accessories > Command Prompt and select “Run as administrator”
3. Find the drive number of your USB Drive by typing the following into the Command Prompt window:
diskpart
list disk
The number of your USB drive will listed. You’ll need this for the next step. I’ll assume that the USB flash drive is disk 1.
4. Format the drive by typing the next instructions into the same window. Replace the number “1” with the number of your disk below.
select disk 1
clean
create partition primary
select partition 1
active
format fs=NTFS
assign
exit
When that is done you’ll have a formatted USB flash drive ready to be made bootable.

Step 2: Make the Drive Bootable

Next we’ll use the bootsect utility that comes on the Vista or Windows 7 disk to make the flash drive bootable. In the same command window that you were using in Step 1:

1.Insert your Windows Vista / 7 DVD into your drive.

2.Change directory to the DVD’s boot directory where bootsect lives:

d:

cd d:\boot

3.Use bootsect to set the USB as a bootable NTFS drive prepared for a Vista/7 image. I’m assuming that your USB flash drive has been labeled disk G:\ by the computer:

bootsect /nt60 g:

4.You can now close the command prompt window, we’re done here.

Step 3: Copy the installation DVD to the USB drive

The easiest way is to use Windows explorer to copy all of the files on your DVD on to the formatted flash drive. After you’ve copied all of the files the disk you are ready to go.

19 mar 2009

Internet Explorer 8.0: RTM

E’ stata rilasciata la versione finale (Release to Manufacture) di Internet Explorer 8.0.
Tra le novità Web Slices, Accelerator, InPrivate Browsing, e nuove funzionalità di sicurezza.
E’ possibile scaricare l’RTM di Internet Explorer 8.0 dal Download Center:
Windows XP:
Internet Explorer 8.0 per Windows XP x86

08 mar 2009

Rendere Outlook 2007 più veloce

Se utilizzate Outlook 2007 ed una mailbox di dimensioni maggiori di 1-2 Gb (praticamente tutti) vi sarete accorti che quando avviate outlook la mattina potete anche andare a far benzina e tornare ed outlook si è appena avviato :-)
Per non parlare di quando riavviamo il pc ed outlook ci dice che il file di dati non è stato chiuso correttamente.. "This file is being checked for problems" ???!? ma come??

03 mar 2009

Live Mesh


Finalmente *stanotte* ho avuto un attimo di tempo per provare live mesh (beta).

Poco dopo ho capito che sarà uno strumento indispensabile di cui non potrò più fare a meno.

Il mio Pc di Casa, Pc-ufficio, Notebook casa, Notebook Ufficio e il mio smartphone WM6 ringraziano sentitamente, sopratutto oltre a sincronizzare file per la possibilità di collegarsi tramite desktop remoto, ovunque, senza bisongno di aprire porte sul firewall!!
In breve live mesh ci consente di:
# Sincronizzare dispositivi diversi: Winodows Vista, Windows XP, Mac, e dispositivi Mobile.
# Avere i miei dati (File, Folder e Programmi) disponibili da un qualsiasi dispositivo del mio 'Mesh', attraverso un 'Live Desktop'.
# Condividere dati con altri utenti
# Rimanere informati su cosa succede al nostro Mesh, come vedere la presenza on-line di amici e colleghi e sapere chi e quando ha fatto modifiche a documenti e folder.
# Collegamento al desktop remoto dei dispositivi nel mesh che lo permettono.
Live Mesh è anche una piattaforma applicativa aperta che offrirà servizi utilizzabili tramite API e protocolli diversi accedibili in modo consistente sia su internet, su desktop che su dispositivi mobile. In particolare:
Un Mesh Data Model accedibile via API REST
le risorse (Folder, File, Applicazioni) saranno accedibili via Feed RSS
supporto per AtomPub e JSON
Saranno disponibili toolkit per l'accesso con codice Object Oriented per chi sviluppa codice lato client
Riferimenti:



02 mar 2009

Microsoft Online Services disponibili in tutto il mondo

Exchange Online e SharePoint Online sono ora disponibili per la prova in Austria, Belgio, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Giappone, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito ecc.
Questi servizi aprono nuove possibilità per le imprese, di controllare i costi, pur continuando a migliorare la produttività. Stephen Elop, presidente della Microsoft Business Divisio, ha dichiarato "I clienti possono risparmiare tra il 10 e il 50 per cento"

http://www.microsoft.com/online/it-it/default.mspx

http://www.online-services.it/?gclid=CMj8_vHQhJkCFQsyQgodMEX5mQ
http://www.microsoft.com/presspass/press/2009/mar09/03-02WWMSOnlineServicesPR.mspx

01 mar 2009

Portableapps: Un coltellino svizzero per IT Pro

pappsSpesso il mio lavoro costringe a lavorare su server e workstation presso i clienti.
La cosa che crea più "annoyance" è sicuramente non avere le proprie applicazioni e i propri link a portata di mano e il non poter (anzi dovere) installare nulla sui server per non parlare della tortura a cui ci sottopone la Protezione avanzata di Internet Explorer.
Ed ecco la soluzione "Portableapps" un mondo di software open source e freeware o qualsiasi programma che possa funzionare in modalità standalone.
Un applicazione portable è un programma per computer che è possibile portare in giro su un dispositivo portatile (usb, hd, ecc) e utilizzare su qualsiasi computer con sistema operativo Windows. Quando il flash drive USB, hard disk portatile, iPod o qualsiasi altro dispositivo portatile viene collegato ad un PC che esegue Windows, si ha accesso al software e ai dati personali come se si fosse sul proprio PC.

Con la dotazione di base possiamo già iniziare a comporre almeno il manico del nostro coltellino svizzero per IT Pro.
Di seguito cercherò di fare una lista di quello che IMHO, si dovrebbe avere a portata di mano, e che andrà ad espandere notevolmente la dotazione di applicazioni di PA:

Portable VirtualBox (Sun Virtualbox ci permette di eseguire guest a 32/64 bit dalla usb bar o hd usb, compatibile con i formati VirtualPC e Vmware)
Mozilla Firefox, Portable Edition (web browser)
Google Chrome Portable (web brower)
Mozilla Thunderbird, Portable Edition (email)
Mozilla Sunbird, Portable Edition (calendar/tasks)
ClamWin Portable (antivirus)
Portable avast! (antivirus)
Pidgin Portable (instant messaging compatibile con Messenger ecc)
Sumatra PDF Portable (PDF reader)
Foxit Portable (PDF reader)
KeePass Password Safe Portable (password manager)
CoolPlayer+ Portable (audio player)
OpenOffice.org Portable* (suite office, compatibile MS Office, Writer (word processor) - Calc Foglio di calcolo simil excel) - Impress (Crea presentazioni) - Base (database) - Draw (Disegno)
FileZilla Portable 3.2.2.1 (Ftp Client)
GIMP Portable 2.6.5 (full-featured GIMP image and photo editor, simile a photoshop)
Notepad++ Portable (Advanced Text Editor)
7-Zip Portable (file compressor 7z, ZIP, GZIP, BZIP2, TAR, RAR - sostituisce Winzip e Winrar)
BonkEnc Portable (extract, convert, and encode your audio files just about anywhere you go)
InfraRecorder Portable (CD/DVD burning)
Stellarium Portable (view the stars on the go *Non si sa mai*)
VLC Media Player Portable (Media Player)
Angry IP Scanner (Port Scanner)
@icon suschi (can convert image files into icon files and vice versa)
Lingoes Portable (fantastico traduttore e molto altro, anche meglio di babylon)
Nvu Portable (Html Editor)
Product key finder (Visualizza il Product key di Windows o Office installato sul pc)
PuTTY Portable (Telnet and SSH client)
SIW- System Information for Windows (advanced System Information for Windows)
Ultra Vnc Server e Viewer Portable (Remote Control Software for all)
Wireless Key view 32/64 bit (visualizza le password delle connessione wifi del pc)
Asterisk Logger (you can see a sequence of password asterisk ('****') )
Portable Spybot - Search & Destroy (Detect and remove spyware without installation)
Autoruns (startup monitor, shows you what programs are configured to run during system bootup or login)
Process Explorer (Process Explorer shows you information about which handles and DLLs processes have opened or loaded)
RootkitRevealer (RootkitRevealer is an advanced rootkit detection utility)
ShellRunas (ShellRunas provides functionality similar to that of Runas to launch programs as a different user via a convenient shell context-menu entry)
uTorrent (Most of the features present in other BitTorrent clients are present in µTorrent, including bandwidth prioritization, scheduling, RSS auto-downloading and Mainline DHT)
Portable ShellExView (shows you the details of shell extensions installed on your system)
Portable Password Generator (can create secure and easy to remember passwords)
Portable Clean My Registry (The program scans and cleans Windows Registry of invalid entries)

L’unico limite di portableapps è di non poter rinominare o nascondere programmi dal menu principale, ma niente paura possiamo utilizzare una versione Advanced del menu Chiamata Mod R34 che è anche in grado di fare molto molto altro.
Cliccando qui avrete una lista interminabile di applicazioni portable.

Quanto descritto sopra si trova su una usb key ed occupa soltanto 750Mb.
In questo video vedremo le potenzialità del “coltellino svizzero per IT Pro”

Enjoy



Windows 7: 36 Modifiche verso la RC

Tra i cambiamenti illustrati, dieci riguardano il desktop di Windows 7, quattro le nuove funzionalità "touch screen", altre quattro il pannello di controllo mentre otto Windows Media Player.
Microsoft ha svelato alcune delle modifiche apportate a Windows 7 dopo la distribuzione della beta pubblica (build 7000).
Chaitanya Sareen, senior program manager, ha presentato 36 migliorie che il team di sviluppo ha inserito nella versione "Release Candidate" del nascente sistema operativo

http://blogs.msdn.com/e7/archive/2009/02/26/some-changes-since-beta.aspx

28 feb 2009

Uno sguardo al futuro: 2019

<a href="http://video.msn.com/?mkt=en-GB&playlist=videoByUuids:uuids:a517b260-bb6b-48b9-87ac-8e2743a28ec5&showPlaylist=true&from=shared" target="_new" title="Future Vision Montage">Video: Future Vision Montage</a>>

22 feb 2009

Windows vista: Release Candidate del Service Pack 2

Nonostante si stia lavorando assiduamente su W7, il suo predecessore non è stato abbandonato.
Microsoft ha rilasciato attaverso il sito Connect la Release Candidate del Service Pack 2 Build (6002.16670.090130) per Windows Vista e Windows Server 2008.
Il Service Pack 2 non aggiungerà alcuna feature, ma conterrà 691 hotfixes.
Maggiori info qui:
http://arstechnica.com/microsoft/news/2009/02/sp2-release-candidate-for-vista-and-server-2008-released.ars

16 feb 2009

Annunciato Windows Mobile 6.5


Steve Ballmer, CEO di Microsoft, ha annunciato al salone dei cellulari di Barcellona un triplo cambiamento della strategia di Microsoft per il mondo mobile, fatta di un nuovo sistema operativo, di un negozio on line di applicazioni e di un servizio per gestire il cellulare direttamente da Internet. Viene lanciato infatti Windows Mobile 6.5, Myphone e "Windows Marketplace for Mobile" e nell'ordine un rinnovamento considerevole della piattaforma per smartphone, un servizio che abilita da remoto e via Web funzioni come il back-up del dispositivo e un negozio virtuale dal quale scaricare applicazioniu direttamente dal cellulare applicazioni (sulla scia di quanto fatto da Apple, Google e anche da Nokia)

Riferimenti:


07 feb 2009

Update Rollup 6 for Exchange Server 2007 SP1: 10 Febbario 2009

A questo Update è stato assegnato un rating di severità critica nel Microsoft Security Bulletin Advance Notification. Viene quindi consigliata l'installazione immediata dell'aggiornamento in oggetto al fine di garantire l'adeguata protezione dei server Exchange.
E' stato incluso anche un cambiamento che permetterà di utilizzare Internet Explorer 8 per Outlook Web Access 2007, anche se non è ancora stato implementato il controllo S/MIME, per il quale dovremo aspettare le prossime rollup.

Microsoft Security Bulletin Advance Notification for February 2009

15 gen 2009

Iniziamo con Exchange 14 aka Exchange 2010

Il team dichiara che ormai da un paio d'anni sta lavorando sodo su Exchange 14 (E14), e anche se in realtà sono stati condivisi parecchi dettagli e codice con i clienti aderenti ai programmi TAP & Live @ edu, non se n'è mai parlato pubblicamente. A partire da questo primo video introduttivo in presenza di Jim Lucey, il product manager di Exchange Labs, si parlerà un pò di quanto è stato fatto.
Il team dichiara che ciò che contraddistingue E14 è che già a da subito l'obiettivo era di costruire un prodotto su un unico codebase.
Sebbene Exchange è sempre stato testato in primis, dalla stessa Microsoft con circa 100.000 caselle di posta, secondo il team non era sufficiente e per questo motivo Exchange 14 è stato introdotto in Exchange Labs nel mese di ottobre 2007 come parte del programma live @ edu.
Oggi, più di 3,5 milioni di persone (studenti, docenti, personale, alunni) in più di 1500 scuole stanno utilizzando E14 attraverso Exchange Labs. Allo stesso tempo, il team sta lavorando anche con i clienti del TAP per testare e distribuire E14 in ambienti IT eterogenei .
Ecco i link al video
http://edge.technet.com/Media/announcing-Exchange14/
http://msexchangeteam.com/archive/2009/01/13/450397.aspx

Windows 7: ecco alcuni tips

Con il link sottostante, scopriremo alcuni dei "tips" di Windows 7.
Le tante piccole modifiche e miglioramenti che sono state fatte in questa versione ......
http://blogs.msdn.com/tims/archive/2009/01/12/the-bumper-list-of-windows-7-secrets.aspx

Ecco anche un piccolo elenco di combinazioni di tasti (hot keys)
http://brandonlive.com/2009/01/10/windows-7-beta-hotkey-cheat-sheet/

08 gen 2009

Worm Win32/Conficker.B

Il virus inizialmente attacca i sistemi che non hanno installato l’aggiornamento di sicurezza MS08-067 e, una volta infettato il sistema, proverà a diffondersi utilizzando un attacco di tipo “brute force”. Questo tipo di attacco cercherà di crakkare le password degli altri sistemi e, una volta entrato, lo infetterà.

Vi rimando al post completo sul blog del Supporto Tecnico Enterprise di Microsoft
http://blogs.technet.com/itasupport/archive/2009/01/05/sicurezza-aggiornamento-riguardo-al-worm-win32-conficker-b.aspx

Windows 7 e Windows Server 2008 R2 beta: Disponibile per il download

Gli abbonati TechNet Plus e MSDN:
possono scaricare dall’area dedicata Subscriber Downloads le beta di Windows 7 e Windows Server 2008 R2:
Gli altri utenti: da domani (probabilmente in serata) verrà aperto a tutti l’accesso alle beta di entrambi i prodotti (da questa pagina).
Fonte: Blog Technet Italia

01 gen 2009

MVP Microsoft 2009!

Tante parole non sempre rendono interessanti i discorsi...
a volte una sola parola racchiude un profondo significato: Grazie!

Gentile Andrea Gallazzi,
Complimenti! Siamo lieti di presentarle l'edizione 2009 del Microsoft® MVP Award. Si tratta di un premio destinato a leader di comunità tecniche con doti eccezionali che condividono attivamente con altri la straordinaria qualità della propria competenza sul campo.
In Microsoft, crediamo che le comunità tecniche possano accrescere sia il benessere delle persone che il successo del settore poiché esperti indipendenti, come lei, aiutano gli altri a ottenere un maggior valore dai prodotti e dalle tecnologie attraverso lo scambio libero e obiettivo di conoscenze. In qualità di Microsoft MVP, fa parte di un gruppo altamente selezionato di esperti che rappresentano il livello più elevato della tecnologia e sono accomunati da un grande impegno nei confronti della comunità e dalla volontà di aiutare gli altri. A nome di Microsoft, desideriamo ringraziarla per il contributo offerto alle comunità tecniche. Cordiali saluti,

Alessandro Teglia MVP Lead