30 dic 2008

OPENFILER: Linux Based NAS SAN Open Source a fianco di Windows Server e Hyper-V

Recentemente mi è capitato di imbattermi in alcuni server a corto di spazio disco.
OPENFILER si è rivelata un ottima soluzione ISCSI, dalle prestazioni davvero interessanti anche in caso di raid software.
Sicuramente molto utile poter utilizzare una periferica ISCSI come se fosse un hard disk fisico collegato direttamente al vostro server, senza contare tutti gli altri benefici come ad esempio l'autenticazione LDAP oppure la possibiltà di creare snapshot del volume.
Ho avuto modo di fare qualche test anche con Hyper-V e Vmware, e devo dire di esserne rimasto davvero entusiasta. In un periodo di ristrettezze economiche come questo, un prodotto valido ed anche free è sicuramente da tenere in considerazione :)
Il supporto ISCSI è già incluso in tutti i sistemi operativi windows a partire da Windows Server 2003 R2, in caso contrario potremo scaricare ed installare Microsoft iSCSI Software Initiator dal sito Microsoft.

27 dic 2008

Annunciato Service Pack 2 (SP2) per Microsoft Office System 2007

Il Service Pack 2 (SP2) per Microsoft Office system 2007 dovrebbe essere rilasciato nel prossimo futuro. Sebbene non ci sia ancora una data di pubblicazione esatta, è atteso tra febbraio e aprile 2009.
Confermando l'impegno per una maggiore interoperabilità con il supporto Open Document Format (ODF), (XML Paper SPECIFICATION) e PDF (Portable Document Format).
Oltre a questo, altre novità ci attendono con SP2:

· Migliorata affidabilità del calendario di Outlook
· Miglioramento delle prestazioni di Outlook
· Supporto Object Model per grafici in PowerPoint e Word
· Migliorata la funzionalità crittografica in grado di supportare quella offerta direttamente dal sistema operativo
· Migliorata la funzionalità di creazione dei grafici Excel
· Capacità di separare gli elementi grafici SmartArt (e di conseguenza, la capacità di aggiungervi le animazioni in PowerPoint)
· Capacità di Visio di esportare modelli UML in un file XML compatibile con lo standard XMI
· Uno Strumento che consente la disinstallazione di Office Service Pack dal client


Fonte: Technet Blog

19 dic 2008

Webcast migrazione a SBS 2008

Nel webcast vengono presentate le principali tematiche legate alla migrazione a SBS 2008.

Speaker: Andrea Gallazzi, Microsoft MVP
http://www.microsoft.com/italy/server/essential/sbs/default.mspx
http://mediadl.microsoft.com/mediadl/www/i/italy/server/sbs2008_MIG_from2003OK19nov.wmv
Per coloro che desiderano le slide sono disponibili qui:
http://cid-e118106b6bac53b4.skydrive.live.com/self.aspx/Public/sbs2008P.pptx

Fonte: Newsletter Microsoft TechNet - Dicembre 2008

P.S. Vorrei ringraziare Camilla Tamburini - PM SBS & EBS (Guardate il suo Webcast), Renato Giorgini Evangelist IT Professional e Carlo Mezzanotte IT Pro Lead, tutti di Microsoft Italia.

Microsoft Exchange Remote Connectivity Analyzer

Questo nuovo sito Microsoft (per ora ancora in beta) consente di testare la connettività remota di Exchange 200x . È possibile scegliere tra i seguenti test:

Microsoft Exchange ActiveSync Test:
Questo test simula un dispositivo mobile che tenta la connessione ad un server di Exchange utilizzando Exchange ActiveSync

Microsoft Exchange ActiveSync AutoDiscover Test:
Questo test simula un dispositivo Windows Mobile 6.1 (o un altro dispositivo con licenza AirSync) utilizzato per connettersi al servizio di Autodiscovery (individuazione automatica)

Microsoft Office Outlook 2007 AutoDiscover Connectivity Test:
Questo test analizzerà gli step che Microsoft Office Outlook 2007 utilizza per connettersi al servizio di AutoDiscover

Microsoft Office Outlook 2003 RPC/HTTP Connectivity Test:
Questo test analizzerà gli step che Microsoft Office Outlook 2003 utilizza per connettersi tramite RPC / HTTP

Inbound SMTP Email Test:
Questo test simulerà un mail-server il quale proverà ad inviare e-mail SMTP al dominio specificato.

https://www.testexchangeconnectivity.com/

08 dic 2008

Baby MVP

Anche se solitamente questo è un blog tecnico ..... questa è un occasione speciale, e quindi :

Ciao mi chiamo Giorgia e sono nata alle 18:57 del 7 dicembre 2008.
Peso 3.100 Gr, mamma e papà sono felicissimi e io sono bellissima :-)






05 dic 2008

Windows Vista SP2 Beta – Windows Server 2008 SP2 Beta disponibili

Il Service Pack 2 Beta al momento è disponibile in Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo.
Il rilascio finale della SP2 è previsto entro la prima metà del 2009, ma la data finale del rilascio sarà determinata dai risultati dei controlli di qualità fatti dal Team di Prodotto e dai feedback ricevuti dai clienti durante il periodo di testing.
SP2 non è un pacchetto cumulativo. Quindi, per installarlo su Windows Vista, è necessario aver installato prima SP1. Windows Server 2008 RTM contiene già al suo interno la SP1, e quindi può essere direttamente aggiornato alla SP2.
Il file di installazione sarà unico per Windows Vista e Windows Server 2008.

Windows Vista SP2, contiene:
gli hotfix e le patch rilasciate dopo la SP1, quelli già disponibili in Windows Update e molti nuovi;
Il nuovo motore di indexing e ricerca documenti, Windows Search 4.0;
Windows Vista Feature Pack for Wireless, che contiene miglioramenti nella gestione dei dispositivi e delle connessioni wireless (Windows Connect Now), con il supporto per Bluetooth 2.1;
il supporto nativo nel sistema operativo per la masterizzazione di dischi Blu-Ray;
miglioramenti delle performance legati al riavvio del pc dopo l’ibernazione quando non ci sono più connessioni wireless disponibili;
miglioramenti nella gestione del power management;
miglioramenti nello spooling e nella stampa con Windows Server 2008;
miglioramenti nella gestione di contenuti video ad alta definizione con configurazioni particolari di hardware.
La SP2 includerà degli strumenti per la rimozione post-setup dei file aggiornati e non più utilizzati dal sistema, e nuovi strumenti per verificare se l’installazione della SP2 viene bloccata da particolari device driver con problemi noti di compatibilità

Windows Server 2008 SP2 contiene:
gli hotfix e le patch rilasciate dopo la RTM, quelli già disponibili in Windows Update e molti nuovi;
la versione RTM di Hyper-V;
miglioramenti nella gestione del power management, anche lato server;
funzionalità migliorate del DFSR, incluse nuove funzionalità di troubleshooting e una console di gestione rinnovata.

E’ possibile scaricare il pacchetto di installazione utilizzando i seguenti link:
ISO SP2 beta per Windows Server 2008 x86/x64/ia64 e Windows Vista x86/x64
Package .EXE per Windows Vista x86 e Windows Server 2008 x86
Package .EXE per Windows Vista x64 e Windows Server 2008 x64
Package .EXE per Windows Server 2008 IA64 (Itanium)

Aggiornamento, con le mie scuse a renato per aver dimenticato il riferimento al suo post, come sempre super dettagliato!!!
Fonte: Blog Technet Italia, Retato Francesco Giorgini
http://blogs.technet.com/italy/archive/2008/12/02/windows-vista-sp2-beta-windows-server-2008-sp2-beta-disponibili-per-il-download.aspx