8 ott 2019

Internet, device, genitori e insegnanti

Sento spesso dibattere genitori e insegnanti sul fatto che dei ragazzini debbano o meno usare dei device come SmartPhone o Tablet.

Prima di entrare nel dettaglio facciamo una piccola e doverosa premessa:

I ragazzi che oggi frequentano le medie con tutta probabilità dovranno essere pronti a fare dei lavori che oggi non esistono, dovranno misurarsi con la "nuova" Robotica, IoT (Internet of things), Trasformazione Digitale, Cloud computing, EDGE Computing, Data Sience, Machine Learning eccetera.
Quanto sopra sono solo alcune delle tecnologie che già esistono e si stanno sviluppando, senza contare quello che arriverà in un futuro non troppo lontano come ad esempio il Quantum Computing che porterà anche un cambiamento di paradigma nello sviluppo software.

Questi ragazzi vengono anche chiamati nativi digitali. Allora mi chiedo perché mai non dovrebbero usare un device o internet o perché a scuola non si insegna informatica (informatica non è saper usare PowerPoint, intendiamoci)  fin dalle medie. L'educazione digitale è fondamentale per i ragazzi come lo è per gli insegnanti. Si anche per quelli nati al tempo delle cabine del telefono gialle…

Educazione digitale significa "saper usare" consapevolmente e non solo usare la tecnologia.

I ragazzi a quell'età, lo sappiamo tutti, sono vulnerabili e internet, come il mondo fisico, può nascondere delle insidie.

Fortunatamente i grandi player della tecnologia hanno pensato a come poter risolvere la questione ed hanno sviluppato sistemi di controllo e supervisione con cui i genitori possono gestire i device dei minori. In linea generale è possibile stabilire quali applicazioni potranno usare i ragazzi, per quanto tempo il device sarà disponibile, a che ora il device si bloccherà la sera, statistiche di utilizzo, possibilità di bloccare il device in qualsiasi momento, tracciare il dispositivo. Entrambi i genitori potranno gestire il device del minore.

Vediamo ora come configurare i vari device divisi per piattaforma.

Per il mondo Android/Google il sistema di controllo e gestione si chiama Family Link    
L'app Family Link consente di impostare le regole di base della vita digitale di bambini e adolescenti e ti permette di seguirli mentre imparano, giocano e navigano sul Web.  L'app di controllo è disponibile sia per iOS che per Android

Per il mondo iOS/ Apple il sistema di controllo e gestione si chiama parental controls
Con Restrizioni contenuti e privacy in Tempo di utilizzo, puoi bloccare o limitare determinate app e funzioni sul dispositivo di tuo figlio. Inoltre puoi limitare le impostazioni su iPhone, iPad o iPod touch relative a contenuti espliciti, privacy, acquisti e download.

Per il mondo Windows/Microsoft il sistema controllo e gestione si chiama Microsoft Family
Le famiglie moderne sono di tutte le dimensioni e distribuite in varie località. Ti aiuteremo a proteggere i tuoi bambini online, a divertirci insieme e a rimanere connessi, anche quando sei distante.

Come abbiamo visto esistono molti strumenti. Non dobbiamo avere timore nel far utilizzare la tecnologia ai ragazzi. Internet e gli smartphone non sono solo giochini e TikTok sono anche mezzi di comunicazione, collaborazione e studio.




Nessun commento:

Posta un commento